Inferriate: scopri come proteggere la tua abitazione con design

infe

Le soluzioni che offriamo in CLM Infissi, in materia di sicurezza non sono poche.

Dalle porte, agli infissi, lavoriamo da anni per poter offrire il meglio non solo da un punto di vista dell’efficienza. Tra i sistemi di sicurezza passiva che i nostri tecnici installano, ci sono anche le inferiate, soluzioni da sempre molto dibattute a livello estetico, ma sicuramente valide se parliamo di garanzia antieffrazione.

In questo particolare frangente, abbiamo scelto le inferiate Erreci, soluzioni che offrono anche una valida alternativa estetica e di design per le facciate delle vostre abitazioni.

E, infatti, la prima obiezione che muovono in molti quando si parla di inferiate, è legata al fattore estetico. Siamo abituati a vedere soluzioni di altri tempi che danno più l’impressione di trovarsi difronte alla facciata di un carcere che non di una abitazione, il ché rende più difficile pensare alle grate di sicurezza come a delle soluzioni ottimali e desiderate. Perché abbiamo paura che la nostra privacy venga violata, ma non sempre siamo disposti a rinunciare al bello.

Erreci è riuscita a unire il design alla sicurezza, lavorando il ferro battuto in modo innovativo e, soprattutto, seguendo quelli che sono i trend e le linee del design contemporaneo.

Sbarre con modanature piatte che ricordano quelle romantiche di altri tempi; telai leggeri che spesso non necessitano di opere murarie per la loro installazione, senza rinunciare alla sicurezza; strutture in acciaio zincato e verniciate a polveri poliesteri che ne garantiscono la durata nel tempo. Quelle che abbiamo appena elencato sono solo alcune caratteristiche che rendono le inferiate Erreci un prodotto di qualità superiore e che si uniscono alla loro classe di sicurezza.

In CLM Infissi, infatti, abbiamo scelto dal catalogo Erreci i modelli che più si adattavano alle vostre esigenze, ovvero i modelli Evoluta e Sikura.

Evoluta è un modello di grata certificata classe antieffrazione 3 e, per questo, è studiata per essere resistente ai tentativi di scasso con martello, cacciavite o trapano manuale. Il suo tempo di resistenza medio è pari a dieci/venti minuti ed è considerato già un ottimo tempo. Il modello Evoluta, però, si caratterizza per la presenza di un particolare snodo, brevettato direttamente da Erreci, che le conferisce eleganza e leggerezza insieme. Proprio questo modello, inoltre, fa parte di quella famiglia studiata per essere installata senza interventi a muro. Il suo fissaggio avviene grazie ad un sistema di tasselli.

Il secondo modello scelto, è quello denominato Sikura. Si tratta, in questo caso di una grata di classe 4 e anche la prima grata con snodo che viene certificata in questo grado di antieffrazione. Secondo la classifica ufficiale, infatti, questo tipo di grate è resistente al punto da reggere attacchi con seghe, scalpelli, trapani portatili a batteria. Se aggiungiamo che anche Sikura può essere montata semplicemente tramite un sistema di tasselli, capiamo subito l’alto livello di sperimentazione che c’è in questo prodotto.