Proteggere la propria casa dai malintenzionati: ecco 3 consigli

Proteggersi dai Ladri

Oggi vorremmo darvi dei pratici e semplici consigli per proteggere la vostra abitazione da eventuali irruzioni. Prendere delle precauzioni è il modo migliore per evitare di incorrere in un disastro: una visita dai ladri è sempre sgradita. Inoltre, in casa nostra, non abbiamo solamente soldi o gioielli, ma effetti personali che ci sono stati regalati da chi non c’è più. Capirete, dunque, la necessità di proteggerci e di evitare il peggio.

Investire nella propria sicurezza è perfettamente normale.

Come proteggere la nostra abitazione: ecco qualche consiglio

  • Sistema di allarme: sono in molti che prediligono la comodità di un sistema di allarme. Installare un allarme dà la possibilità di connettersi immediatamente con la polizia, in alcuni casi. La moderna tecnologia, ormai, permette di tenere la propria casa al sicuro. Esistono diversi sensori che rivelano la presenza di qualcuno. Non è necessario che il sistema si attivi solo in caso di forzatura della porta. In commercio, potrete sfogliare diversi cataloghi e scegliere il sistema di allarme su misura per voi. Alcuni offrono la possibilità di installare un semplice portachiavi, che si illumina ed emette un bip in caso di effrazione;

il portone blindato è disponibile in diverse classi di sicurezza

  • Portone blindato: il portone blindato è sempre stato un ottimo modo per rendere la vita dura ai ladri. Dovete sapere che esistono diversi tipi di portoni blindati: a seconda della classe, ognuno ha una particolare protezione. Ci sono sei classi di protezione in commercio attualmente. La classe uno resiste solo in caso di forza, ma non offre protezione contro gli utensili, come il piede di porco. Dalla classe tre in poi i portoni blindati assumono un altro aspetto e sono considerati più sicuri. Per coloro che abitano al pianoterra, consigliamo di acquistare un portone blindato di classe quattro. La classe sei è indicata per gli edifici pubblici di massima importanza, poiché è in grado di resistere persino alle esplosioni. Ovviamente, il costo varia a seconda della classe;

infissi e inferriate: la protezione e la sicurezza vengono prima dell’estetica?

  • Infissi e Inferriate: per essere considerata sicura, una casa dovrebbe avere degli infissi di classe energetica superiore. Noi vi consigliamo inoltre di mettere delle inferriate alle finestre. Sono in tanti ad avere preso questa decisione troppo tardi, perché le inferriate potrebbero rovinare l’estetica dell’abitazione. Noi vi consigliamo di preferire la sicurezza e la protezione: inoltre, molti fabbri offrono la possibilità di personalizzare le inferriate e di adattarle al resto della casa.

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>