Porte in laminatino: ecco perché sceglierle per la tua casa

Se ne sente parlare spesso, ma in effetti in pochi sanno cosa sono e come sono realizzate. Stiamo parlando delle porte in laminatino, che molti scambiano per quelle in laminato ma che hanno, con queste poco a che vedere e delle grandi differenze.

Questa tipologia di porta per interni è, infatti, molto interessante perché rappresenta l’evoluzione stessa della ricerca tecnologica in questo settore, con risultati eccellenti. In CLM Infissi abbiamo scelto al qualità delle porte in laminatino Leader, uno dei migliori produttori oggi esistenti sul mercato. I modelli di cerniera Anuba, la soluzione a scomparsa Koblenz o l’incastro perfetto della porta Pivot, sono un esempio della capacità di unire la tecnologia al design e all’arredo.

Ma vediamo subito di cosa si tratta e perché le porte in laminatino possono essere la soluzione ideale per la tua casa.

Le porte in laminatino sono porte tamburate o in legno listellare rivestite da uno strato di laminatino, ovvero carta laminata rivestita da materiali plastici che fungono da protezione e isolante. Questa caratteristica permette al laminatino di riprodurre fedelmente anche le più piccole imperfezioni della texture legno. La loro leggerezza, infine, permette di studiare forme e soluzioni di installazione che seguono i trend del design e dell’arredo di interni, rendendo le porte in laminatino la soluzione ideale per non rinunciare alla qualità pur mantenendo dei costi contenuti e calmierati. Per completezza di informazione, le porte in laminato sono porte più pesanti e rigorose, e derivano dall’applicazione di resine di origine fenolica, su pannelli lignei di diversa composizione.

Il primo vantaggio che una porta in laminatino ci può portare è, sicuramente, la resistenza. Questo materiale permette di progettare porte in grado di resistere per più tempo all’usura, ai graffi e agli urti, ma permette di ottenere, anche, porte con una maggiore impermeabilità, perfette per gli ambienti molto umidi, come i bagni di casa, o scarsamente arieggiati.

Sono molti i modelli oggi esistenti in commercio e i marchi che producono porte in laminatino. In grado di adattarsi a tutte le esigenze di arredo, il loro punto di forza sta nella capacità di adattarsi ai colori ed agli stili con estrema facilità, mantenendo sempre budget accessibili.

Dal legno, all’effetto corten, dalla malta, agli inserti di vetro e cemento: le soluzioni che si possono trovare sono davvero molteplici. Per non parlare della possibilità di sviluppare un progetto studiato sulle proprie esigenze, ovvero delle porte su misura. In questo caso, affidarsi ad un esperto che sia in grado di offrire una consulenza qualificata e una messa in opera a regola d’arte, diventa di importanza estrema.